• Fecondazione
    Assistita
  • Tecniche
           di PMA
  •        Informazioni
    di coppia
  • Inseminazione
    Intrauterina

INIEZIONE SPERMATICA INTRACITOPLASMATICA

Nel caso in cui le caratteristiche spermatiche siano sfavorevoli, lo sperma sia congelato, il numero di ovociti sia ridotto, l'indice di fertilizzazione sfavorevole ecc, è opportuno aggiungere alla classica tecnica F.I.V.E.T. l'iniezione intracitoplasmatica dello sperma (I.C.S.I.). In tal caso, dopo aver ottenuto le cellule uovo come nella procedura precedente, invece di porre queste a contatto con lo sperma insufficiente, singoli spermatozoi sono prelevati con micropipette e sotto controllo di un sofisticato microscopio con micromanipolatore, sono iniettati direttamente nella cellula uovo per ottenerne la fecondazione.

Le ulteriori fasi della terapia sono analoghe a quelle precedentemente descritte.

Nell'immagine accanto possiamo osservare come l'ago da ICSI è posto a contatto con la superficie dell'ovocita
Quindi l'ago penetra all'interno dell'ovocita iniettando in esso lo spermatozoo